Treviso, va con il burqa al supermercato: "cacciatela"

1' di lettura

A Pieve di Soligo, nel Trevigiano, la cliente di un market ha visto tra i banchi una donna con il tradizionale abito islamico e ha chiesto che venisse allontanata. Il direttore ha respinto la richiesta: "E' un suo diritto"

A Pieve di Soligo, nel Trevigiano, la cliente di un supermercato ha visto aggirarsi tra i banchi dell'alimentari una donna con il tradizionale abito islamico e ha chiesto che venisse allontanata. Il direttore del market ha respinto la richiesta argomentando così la sua decisione: "E' un suo diritto". Una vicenda che richiama quella avvenuta in una piscina di Verona dove un'islamica era stata allontanata perché indossava il burquini.

Leggi tutto