Morto Laudi, magistrato campione dell'antimafia

1' di lettura

E' deceduto il giudice di Asti campione nella lotta alla Mafia e al terrorismo. Ricordo del Csm con un minuto di silenzio

Il magistrato Maurizio Laudi è morto per un infarto nella sua abitazione di Asti. Attualmente Procuratore capo della città piemontese, Laudi era stato per lunghi anni sostituto procuratore e poi procuratore aggiunto a Torino dove aveva ricoperto anche il ruolo di capo della Direzione distrettuale antimafia e del gruppo antiterrorismo. Questa mattina il plenum del Csm ha ricordato il procuratore con un minuto di silenzio.

Leggi tutto
Prossimo articolo