Giudice cambia incarico, a rischio processo Dell'Utri

1' di lettura

Il senatore del Pdl è imputato in appello a Palermo per calunnia nei confronti di alcuni pentiti di mafia. Il procedimento potrebbe però essere azzerato se il presidente del collegio dovesse diventare consulente della commissione antimafia

Rischia di saltare, a Palermo, il processo d'appello che vede imputato il senatore del Pdl Marcello Dell'Utri per calunnia nei confronti di alcuni pentiti di mafia. Il procedimento potrebbere azzerato perché il presidente del collegio giudicante, Salvatore Scaduti, potrebbe lasciare il posto per diventare consulente della Commissione antimafia e i due incarichi sono incopatibili.

Leggi tutto
Prossimo articolo