Rozzano, anziano ucciso con un colpo di bottiglia in testa

1' di lettura

Il 68enne è stato trovato morto nella sua abitazione nel Milanese. Gli inquirenti tendono a escludere che si sia trattato di un tentativo di rapina: la vittima ha aperto al suo assassino e nell'appartamento non manca nulla

Il pensionato è stato ucciso nella sua abitazione in via Tevere a Rozzano, alle porte di Milano. La vittima si chiama Giovanni D'Angelo. Il cadavere è stato trovato dal fratello, che ha avvertito i carabinieri. Dalle indagini è emerso che l'uomo avrebbe aperto al suo assassino, in quanto non ci sono segni di scasso su porte e finestre, e sarebbe poi stato colpito alla testa da una bottigliata. Gli investigatori escludono, almeno per ora, la rapina, in quanto in casa sembrerebbe non mancare nulla.

Leggi tutto