Influenza A, Fazio invita alla calma

1' di lettura

Il viceministro conferma che la donna morta a Messina è probabilmente la prima vittima del virus in Italia. Ferdinando Aiuti a SKY TG24 Mattina: virus pericoloso perchè nuovo

"Il virus H1N1 è pericoloso perchè la popolazione soto i 50-60 anni non ha mai fronteggiato questo tipo di influenza. E' questo il fattore di rischio", dice a SKY TG24 Mattina Ferdinando Aiuti, professore di immunologia clinica. Intanto il viceministro Fazio conferma che la donna morta a Messina è probabilmente la prima vittima del virus in Italia. Il ministero ha mandato in Sicilia propri funzionari per "avere risposte su questo caso". L'autopsia sarà eseguita tra oggi e domani. Lo stesso viceministro, comunque, invita a non creare allarmismi: "Contro l'influenza A non mi vaccinerò - ha detto Fazio- perché non rientro nelle categorie a rischio".

Leggi tutto
Prossimo articolo