Siena, il feretro del tenente Fortunato alla caserma Bandini

1' di lettura

Per volontà dei famigliari è stato portato prima alla caserma Bandini di Siena, sede del 186° reggimento della Brigata Folgore, a cui il tenente Fortunato apparteneva. Qui è stato salutato dai commilitoni e da tanti cittadini

Il feretro del tenente dei paracadutisti Antonio Fortunato è arrivato in Toscana. Per volontà dei famigliari, è stato portato prima alla caserma Bandini di Siena, sede del 186° reggimento della Brigata Folgore, a cui il tenente apparteneva. Qui è stato salutato dai commilitoni commossi e da tanti cittadini. Poi è stato portato a Uopini, nel Comune di Monteriggioni per essere tumulato nel locale cimitero. La famiglia Fortunato, originaria della Basilicata, risiedeva da alcuni anni nel Senese, a Badesse. Il tenente lascia una moglie e un figlio di 7 anni, Martin.

Leggi tutto