L'ultimo saluto della Campania a Roberto e Massimiliano

1' di lettura

Napoli e Nocera Superiore accolgono i feretri del sergente maggiore Valente e del caporal maggiore Randino, caduti entrambi nell'attentato a Kabul. Commosso l'omaggio della gente nelle due città, unite da un dolore comune

Una folla di napoletani ha voluto rendere omaggio al sergente maggiore Roberto Valente caduto nell'attentato di Kabul. La camera ardente allestita al Maschio Angioino ha visto una lunga processione di persone. Il sindaco Rosa Russo Iervolino ha proclamato il lutto cittadino per oggi e domani. Il funerale di Valente è previsto per martedì mattina nella chiesa di San Vitale. Stesso dolore, città diversa. A Nocera Superiore è giunto il feretro con la salma del caporal maggiore Massimiliano Randino. La camera ardente allestita nella chiesa di Santa Maria Maggiore, i funerali martedì alle 15.

Leggi tutto
Prossimo articolo