Strage Kabul, "sparati da italiani solo colpi in aria"

1' di lettura

A fornire nuovi dettagli sulla ricostruzione dell'attentato dei testimoni tra i civili afghani stessi. Intanto il comandante della Folgore Rosario Castellano rivela: "In un mese abbiamo sventato almeno dieci altre potenziali stragi"

L'esplosione, poi ci hanno sparato addosso. Il racconto dei sopravvissuti ai parenti, restituisce frammenti di ciò che è successo giovedì sulla White Road a Kabul. Frammenti, perchè per sapere la verità bisognerà aspettare la conclusione delle inchieste aperte dalla procura di Roma, dalla magistratura afghana e da quella tecnica militare dell'isaf. Intanto però, il fatto che una sparatoria ci sia stata, viene confermato da alcuni testimoni tra i civili secondo cui i soldati italiani avrebbero sparato solo in aria e il generale Castellano rivela: "In un mese sventate dieci potenziali stragi".

Leggi tutto