Strage Kabul, "nessun motivo per modificare missione"

1' di lettura

Il Capo di stato maggiore della Difesa Gen. Camporini interviene sulla missione afghana: "Non esistono motivi per modificare il nostro atteggiamento sul teatro afghano. I nostri ragazzi continueranno a comportarsi come hanno fatto finora"

Il Capo di stato maggiore della difesa Generale Vincenzo Camporini: "Non ci saranno cambiamenti nella nostra missione in Afghanistan. I militari americani hanno prodotto un documento che analizza a fondo la situazione sul tereno, che attualmente è alla Casa Bianca. Da queste analisi e valutazione seguirà un comportamento adeguato degli alleati sul terreno. Una squadra dei Ros è attualmente impegnata nelle indagini sull'attentato, è inutile adesso fare illazioni, aspettiamo i risultati delle indagini per fornire un resoconto completo di quanto accaduto giovedì a Kabul"

Leggi tutto
Prossimo articolo