Sisma nelle Marche, molta paura ma nessuna vittima

1' di lettura

Nelle Marche alle 5.50 è stata avvertita una forte scossa di terremoto con epicentro nel Maceratese, nei pressi di Montefano, di magnitudo di 4,6

Una forte scossa di magnitudo 4,6 ha svegliato le Marche questa mattina alle 5:50. La scossa si è verificata al confine tra le province di Ancona e Macerata, a Montefano. Non ci sono danni alle persone, si stanno verificando eventuali danni strutturali. L’attenzione nelle prossime ore sarà molto alta vista la possibilità di uno sciame sismico. Anche se, a detta degli esperti, la scossa si è verificata molto in profondità, a 37 chilometri sotto terra, e quindi improbabile che la terra torni a tremare.

Leggi tutto
Prossimo articolo