Apertura della caccia tragica: tre vittime

1' di lettura

L'episodio più grave a Lecco dove due cacciatori si sono affrontati nel bosco dopo l'uccisione di una lepre. Entrambi rivendicavano il possesso della preda. Uno di loro è rimasto ucciso e sul fatto ora indaga la Procura lecchese

Apertura tragica della caccia oggi in Italia. L'episodio più grave sui monti sopra Lecco dove due cacciatori si sono affrontati nel bosco dopo l'uccisione di una lepre. Entrambi rivendicavano il possesso della preda. Uno di loro è rimasto ucciso e sul fatto ora indaga la Procura lecchese. Un cacciatore è morto anche in provincia di Pescara a seguito di un malore. Il corpo è finito in un burrone. Infine è morto un 73enne stroncato da un infarto, questa mattina, mentre si trovava in auto, nei boschi di Pieve di Teco in provincia di Imperia. Era alla sua prima battuta di caccia.

Leggi tutto
Prossimo articolo