Presi 22 clandestini. Giallo su nuova strage del mare

1' di lettura

A Ragusa migranti intercettati mentre cercavano di allontanarsi dal litorale a Punta Braccetto. Intanto una lettera anonima inviata alla procura di Messina segnala la morte di 15 extracomunitari avvenuta al largo di Lampedusa il 28 giugno

Ventidue extracomunitari in tutto intercettati questa notte. Diciannove, tra loro una donna, sono stati bloccati mentre cercavano di allontanarsi dal litorale a Punta Braccetto, sulle coste della provincia di Ragusa. Intanto - in una lettera anonima spedita da un marinaio di una motovedetta della Guardia Costiera alla procura di Messina - si segnala una strage avvenuta al largo di Lampedusa il 28 giugno scorso. Durante le operazioni di trasbordo 15 clandestini avrebbero perso la vita, risucchiati dalle eliche del motore, per un errore del capitano della motovedetta.

Leggi tutto