Palermo, stuprano una disabile: liberi tre minori

1' di lettura

Sono stati scarcerati tre dei quattro ragazzi arrestati perché accusati di aver stuprato una ragazzina disabile di 13 anni a Palazzo Adriano, nel Palermitano. Tutti avevano un alibi di ferro

In quattro erano stati arrestati all'inizio di settembre perché sospettati di essere gli autori di uno stupro ai danni di una ragazzina disabile di 13 anni. Tre dei i presunti orchi, sono minorenni. Il più grande ha 17 anni. Adesso però sono stati scarcerati. Loro, con la presunta violenza non c'entrano nulla. In carcere, per il momento rimane un giovane di 18 anni. Per lui il giudice non ha ancora deciso. La presunta violenza sarebbe avvenuta la notte del sedici agosto a palazzo Adriano, un comune delle Madonie, in provincia di Palermo.

Leggi tutto
Prossimo articolo