Strage Castelvolturno, in pochi alla commemorazione

1' di lettura

Cerimonia per pochi intimi per ricordare le sei vittime dei killer Casalesi ad un anno dalla strage. Tra le corone di fiori e le foto un messaggio: "Per non dimenticare bisogna combattere la camorra, solo così ce la faremo"

Poco più di cinquanta persone hanno preso parte, alla celebrazione organizzata per ricordare i sei immigrati ghanesi uccisi un anno fa dalla camorra in località Ischitella. Presenti alla funzione che si è svolta davanti alla sartoria "Ob ob exotic fashion", teatro della strage degli extracomunitari del 2008, il primo cittadino e, tra gli altri, l'imam della moschea di San Marcellino, l'assessore regionale alla Scuola Corrado Gabriele, rappresentati delle associazioni locali e una trentina di amici e parenti.

Leggi tutto
Prossimo articolo