Ucciso davanti all'ospedale: arrestata una 22enne

1' di lettura

Delitto al pronto soccorso di Prato. Fermata la giovane, di origine Rom. La vittima aveva 72 anni, stava accompagnando una parente. La lite scoppiata in seguito alla richiesta di soldi da parte della donna

Un uomo di 72 anni è stato ucciso la notte scorsa davanti al pronto soccorso dell'ospedale di Prato, dove aveva accompagnato la suocera per un ricovero. A colpirlo, con una coltellata, secondo la ricostruzione della polizia, è stata una giovane di 22 anni, nata e residente a Prato, di origine rom, che è stata arrestata con l'accusa di omicidio volontario. Secondo una prima ricostruzione, tra i due ci sarebbe stato prima un litigio, forse in seguito alla richiesta di soldi o altro da parte della giovane che stazionava davanti al pronto soccorso.

Leggi tutto