Sicurezza, a Milano la prima condanna per clandestinità

1' di lettura

E' un algerino il primo immigrato non regolare sanzionato in base alle nuove norme. Un giudice di pace gli ha comminato una pena pecuniaria di 5mila euro, sostituita dall'espulsione dall'Italia per almeno 5 anni

Prima condanna a Milano per il reato di clandestinità introdotto dal nuovo pacchetto sicurezza. Un algerino, Omar Rouis è stato condannato dal giudice di pace di Milano alla pena pecuniaria di 5mila euro, sostituita dall'espulsione dall'Italia per almeno 5 anni. L'uomo si trova in carcere in quanto ha già riportato una condanna a un anno e quattro mesi per spaccio. Il pm aveva appunto chiesto la condanna a 5 mila euro.

Leggi tutto