Omicidio Tommy, inizia il processo d'Appello

1' di lettura

E' iniziato il processo di secondo grado per il rapimento e l'uccisione del piccolo Tommaso Onofri, sequestrato la sera del 2 marzo 2006 vicino Parma. Il papà del piccolo è in stato vegetativo dopo essere stato colpito da infarto

Una storia crudele che ha aggiunto dolore al dolore alla famiglia Onofri. Da oltre un anno, infatti, Il papà del piccolo Tommy è ridotto in stato vegetativo dopo un infarto. Ci sarà la mamma, Paola, e lo zio del bambino, Cesare Fontanesi, a guardare negli occhi Mario Alessi e la sua compagna Antonella Conserva, già condannati in primo grado all'ergastolo e a 30 anni di reclusione per il rapimento e l'uccisione del piccolo di 18 mesi, il 2 marzo del 2006 a Casalbaroncolo, alla periferia di Parma. Il processo di secondo grado è incominciato stamattina, in Corte d'Assise d'Appello, a Bologna.

Leggi tutto
Prossimo articolo