Relitto Cetraro, forse coinvolti apparati statali

1' di lettura

Continua l'inchiesta sulla nave carica di rifiuti tossici affondata in Calabria. Le rivelazioni del pentito di 'Ndrangheta che ne ha consentito il ritrovamento aprono infatti nuovi scenari su un traffico di rifiuti radioattivi

Emergono novità inquietanti sulla nave carica di rifiuti tossici affondata a Cetraro, in Calabria. Le rivelazioni del pentito di 'Ndrangheta che ne ha consentito il ritrovamento aprono infatti scenari su un traffico di rifiuti radioattivi che coinvolgerebbe apparati statali e la Procura di Paola chiede un intervento del governo in grado fi fare chiarezza sulla vicenda.

Leggi tutto