Scuola, precari ancora in piazza contro i tagli

1' di lettura

A Roma gli insegnanti hanno manifestato davanti al Ministero dell'Istruzione in viale Trastevere, la protesta è stata organizzata dai Cobas. Striscioni contro il ministro Gelmini

Sono scesi in strada ancora una volta, per protestare sontro i tagli in Finanziaria che costeranno il posto a circa 10mila di loro. I precari della scuola hanno sfidato la pioggia e nel primo giorno di lezuioni dell'anno si sono dati appuntamento davanti al Ministero dell'Istruzione, in viale Trastevere a Roma. La manifestazione è stata organizzata dai Cobas e all'ingresso del Ministero e'stato esposto uno striscione con scritto 'Gelmini vattene'. Nel mirino della contestazione anche i cosidetti contratti 'salva-precari'.

Leggi tutto