Guasto al portellone, atterraggio d'ermergenza a Fiumicino

1' di lettura

Per un guasto tecnico un aereo con 124 passeggeri a bordo, diretto a Ibiza, è stato costretto, dopo il decollo dall'aeroporto di Roma, a tornare indietro e ad atterrare chiedendo la procedura d'emergenza. I passeggeri sono scesi normalmente

A causa di una spia che segnalava un guasto al portellone, è stato costretto a rientrare, circa mezz'ora dopo il decollo. L'aereo, partito questa mattina verso le 9.30 da Fiumicino, era diretto a Ibiza. A quanto si è appreso, infatti, verso le 10.00, il comandante del volo, su cui viaggiavano 118 passeggeri più' i membri dell'equipaggio, si è accorto della spia che segnalava un problema nella chiusura del portellone. Ha quindi chiesto di rientrare: subito è scattata la procedura di emergenza e l'aereo ha fatto rientro allo scalo.

Leggi tutto
Prossimo articolo