Grasso: i soldi per le indagini di mafia sono ben spesi

1' di lettura

Nessuna indagine sulle stragi del '92 e del '93 alla Procura di Palermo. Lo ha assicurato il procuratore capo Messineo. Ma il il lavoro delle 4 procure che indagano per mafia è sempre più intrecciato

Palermo, Caltanissetta, Milano e Firenze. Ogni procura indaga per conto suo, tutte per lo stesso affare: la mafia. Indagini intrecciate, che incorciano fatti e persone, stragi compiute e incompiute. Chi aveva detto che dopo l'estate più che di escort e vari si sarebbe parlato di mafia non s'era sbagliato. Prima le dichiarazioni del premier sulle stragi, poi quelle di Fini, poi ancora quelle di Alfano e quelle di Schifani. E sullo sfondo il lavoro dei magistrati che secondo alcuni procedono "per teroemi politici" e per altri cercano la verità.

Leggi tutto
Prossimo articolo