Ora di religione, Vaticano: non diventi multiconfessionale

1' di lettura

Con un documento ufficiale, il Vaticano dice no al tentativo di trasformare l'ora di religione in un'ora di insegnamento multiconfessionale o di etica. La Santa Sede ribadisce: deve avere lo status di disciplina scolastica

No a un'ora di religione multiculturale. Lo chiede la Congregazione vaticana per l'educazione cattolica in una lettera circolare sull'insegnamento della religione nella scuola. "In alcuni Paesi - si legge - sono state introdotte nuove regolamentazioni civili, che tendono a sostituirlo con un insegnamento del fatto religioso di natura multiconfessionale o di etica e cultura religiosa". La Santa Sede ritiene necessario che "l'insegnamento religioso appaia come disciplina scolastica, con la stessa esigenza di sistematicità e rigore che hanno le altre discipline".

Leggi tutto
Prossimo articolo