Tarantini: pagai le donne, ma Berlusconi non sapeva

1' di lettura

L'imprenditore pugliese parla dei compensi alle giovani donne: fino a 1000 euro a serata. Tarantini ammette di aver finanziato la cena elettorale del Pd e conferma le accuse all'assessore democratico Frisullo. LE FOTO

Dal divorzio da Veronica Lario allo scandalo Noemi e Patrizia. L'ALBUM FOTOGRAFICO

Emergono nuovi particolari sul caso delle escort a Palazzo Grazioli. Da settembre 2008 a gennaio del 2009 sarebbero state una trentina le ragazze reclutate per le feste a casa di Berlusconi. La conferma nei verbali dell'interrogatorio di Gianpaolo Tarantini davanti agli inquirenti che indagano per favoreggiamento della prostituzione e cessione di cocaina. L'imprenditore pugliese parla anche dei compensi alle donne: fino a 1000 euro a serata. "Ho pagato alcune ragazze ma senza dirlo al presidente del Consiglio" ammette e fa luce anche sui rapporti con politici di centrosinistra.

Le ragazze: Tarantini mente
Sul Corriere della Sera i verbali dell'inchiesta di Bari


LEGGI ANCHE:

Patrizia e Berlusconi: l'audio delle conversazioni 1 - 2- 3
Berlusconi: "Non sono un santo, lo avete capito"

Belusconi-D'Addario: l'ultimo gossip sulla stampa estera
Patrizia D'Addario.

LE FOTO 1 - 2

Leggi tutto