Parla Noemi. "Non c'entro col divorzio di Berlusconi"

1' di lettura

A SKY TG24 la verità di Noemi Letizia, la diciottenne di Casoria al centro di polemiche negli ultimi mesi per la frequentazione con il premier. L'INTERVISTA

Dal divorzio da Veronica Lario allo scandalo Noemi e Patrizia. L'ALBUM FOTOGRAFICO

Estratti dell'intervista

Parla Noemi, ascolta la seconda parte dell'intervista
Parla Noemi, ascolta la terza parte dell'intervista
Parla Noemi, ascolta la quarta parte dell'intervista
Parla Noemi, ascolta la quinta parte dell'intervista
Parla Noemi, ascolta la sesta parte dell'intervista
Parla Noemi, ascolta la settima parte dell'intervista



"Berlusconi è un amico di mio padre. L'ho incontrato sempre con la mia famiglia. Veronica potrebbe benissimo capire che non c'era bisogno di dire quello che ha detto". Inizia cosi' l'intervista di Noemi Letizia a SKY TG24. 

La diciottenne di Casoria al centro di polemiche negli ultimi mesi per la frequentazione con il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, racconta la sua verità in una intervista esclusiva a SKY TG24. Una lunga chiacchierata concessa alla giornalista americana Daphne Barak nella quale affronta i temi e le polemiche sorte dopo la partecipazione del premier Silvio Berlusconi alla festa per il suo diciottesimo compleanno: dalla conoscenza con il Presidente del Consiglio, alle dichiarazioni di Barbara Berlusconi e di Veronica Lario, alla violazione della sua privacy ai suoi sogni americani.

"Dopo la festa di compleanno ad aprile la mia foto e il mio nome hanno fatto il giro del mondo. Io l'ho scoperto il giorno dopo mentre stavo andando a scuola e sono rimasta a dir poco sbalordita, però la notorietà non mi spaventa", dice la ragazza di Casoria. "

Noemi, inoltre, afferma in maniera categorica di non essere la causa dei problemi matrimoniali del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. "E' un grande scandalo ma la realtà è diversa", dichiara la 18enne napoletana. "Vorrei correggerla perchè c'è molta disinformazione. La gente farebbe bene ad usare il proprio cervello e a pensare un po'", aggiunge. "E' chiaro a tutti che non sono la causa del suo divorzio. Come può una festa per un diciottesimo compleanno rovinare un matrimonio?"



Leggi anche:

Veronica Lario: ciarpame senza pudore
Silvio Berlusconi querela Repubblica per le 10 domande
Il presidente del Consiglio cita l'Unità per danni
Lo "scandalo" Patrizia
Barbara Berlusconi: per un politico il privato è pubblico
Il caso Boffo e le dimissioni dalla direzione de l'Avvenire

Leggi tutto