Influenza A, Fazio: pronte 500mila dosi di vaccino

1' di lettura

Il viceministro della Salute ha però precisato che per far partire la campagna nazionale di vaccinazioni, che per ora coinvolgerà 8,6 milioni di italiani, si dovrà attendere l'autorizzazione da parte dell'agenzia europea del farmaco

Influenza A, arriva il vaccino. Il viceministro della Salute, Ferruccio Fazio, ha annunciato che le prime 500mila dosi sono pronte anche se per far partire la campagna nazionale di vaccinazioni, che per ora coinvolgerà 8,6 milioni di italiani, si dovrà attendere l'autorizzazione da parte dell'Emea, l'agenzia europea del farmaco. Il resto delle dosi sarà consegnato entro il 15 novembre, anche se potrebbe essere già disponibile entro il prossimo mese. Fazio ha spiegato poi che è stato organizzato un sistema di monitoraggio per ridurre al massimo i rischi di contagio a scuola.

Leggi anche:

L'OMS rassicura: il virus non sta mutando
Influenza A, antivirali tra business e bugie
Influenza A, il vaccino sarà davvero efficace?
Se l'influenza A diventa un business


Leggi tutto
Prossimo articolo