Cuneo, 69enne uccide la convivente a fucilate

1' di lettura

Secondo le prime ricostruzioni, l'uomo, munito di regolare porto d'armi, avrebbe sparato alla donna in casa, poi avrebbe chiamato una vicina, che ha avvertito i carabinieri. All'origine del gesto ci sarebbero i continui litigi tra i due

Un uomo di 69 anni ha ucciso la convivente a Caraglio, in provincia di Cuneo. La vittima è una 58enne di origine albanese. Secondo le prime ricostruzioni l'uomo, un carpentiere della zona, munito di regolare porto d'armi, avrebbe sparato alla donna con un fucile, in casa, poi avrebbe chiamato una vicina, che ha avvertito i carabinieri. All'arrivo dei militari non ha opposto resistenza e ha confessato di essere stato l'autore del delitto. All'origine del gesto ci sarebbero i continui litigi tra i due.

Leggi tutto