Salerno, sequestrata una spadara lunga 40 km

1' di lettura

La rete per la pesca del pesce spada è vietata dalle norme comunitarie, quella scoperta dalla Guardia costiera prima di essere messa in mare avrebbe potuto collegare Ischia con punta della Campanella

Una spadara lunga oltre 40 chilometri è stata sequestrata dalla Guarda costiera della capitaneria di porto di Salerno. Vietatissima dalle norme comunitarie, la spadara è utlizzata per la pesca del pesce spada. Quella sequestrata nel Golfo di Napoli avrebbe potuto collegare l'sola di Ischia con punta della Campanella con gravissimi danni per molte specie marine ma per fortuna è stata scoperta prima che venisse messa in mare.

Leggi tutto
Prossimo articolo