Cittadinanza agli immigrati, scontro Fini-Lega Nord

1' di lettura

Deciso no del Carroccio alla proposta rilanciata dal presidente della Camera di concedere il voto agli immigrati nelle elezioni regionali

Lega contro il presidente della Camera Gianfranco Fini che ha ammonito al rispetto dello "ius soli" (il diritto di cittadinanza per chi nasce in Italia) in tema di immigrazione. "Il principio dello ius soli - replica a Fini il capogruppo della Lega alla Camera Roberto Cota- è un principio sbagliatissimo, l'effetto di dare la cittadinanza a tutti quelli che nascono sul nostro territorio sarebbe quello di attirare qui come una calamita milioni di immigrati che noi non abbiamo la possibilità di accogliere. La nostra gente lo sa ed è contraria".

Guarda anche:

Bossi: io e Calderoli in Vaticano

 

Leggi tutto