Influenza A, ecco il piano del Ministero

1' di lettura

In un incontro a porte chiuse, l'unità di crisi del Ministero della Salute presenta oggi alle Regioni il piano pandemico nazionale per fronteggiare la nuova influenza H1N1

Il piano vaccinale è delineato. Esperti e istituzioni riuniti al Ministero della Salute dovranno solo metterlo a punto. Al primo posto all'ordine del giorno c'è la comunicazione, perché i cittadini ricevano un'informazione reale e coerente e si evitino ondate di panico ingiustificato. Questo il piano della vaccinazione: dal primo ottobre al 15 novembre. Di seguito e fino a fine anno, il nuovo vaccino verrà soministrato ai soggetti a rischio. Poi a partire dal 31 gennaio 2010 inizierà la seconda fase, con altre 16 milioni di dosi per la fascia di popolazione tra 2 e 27 anni.

Leggi tutto