Gay Street, stasera presidio delle associazioni

1' di lettura

Dopo il lancio di due petardi avvenuto ieri sera in via S. Giovanni in Laterano, tutte le associazioni omosessuali romane hanno indetto un'assemblea sul posto. Partecipa anche Dario Franceschini

L'omosessualità, per un verso o per l'altro, è divenuto il tema del momento sia pure in circostanze dai contorni quanto mai tristi. Mentre ferve la polemica sui presunti trascorsi di Dino Boffo con uno un ricorso dei media "ad attacchi bassi" , secondo le parole di mons. Mogavero, aumenta senza sosta l'escalation di atti di violenza omofoba. A Roma, nel giro di un mese, si è giunti alla quarta aggressione ma, quanto successo ieri in via S. Giovanni in Laterano, ha fatto scatenare la rabbia e l'indignazione. Un vero "non possumus" lanciato non solo dalle associazioni gay ma anche da esponenti politici, che si ritroveranno, in serata, per un'assemblea in quella che è stata ribattezzata la "Gay Street".

Leggi anche:
Gay Street, Alemanno: "Un episodio molto preoccupante"
Ricercati due skinheads per l'attentato incendiario
Roma, attentato incendiario contro locale gay

Gay: su Facebook mobilitazione contro la violenza
Roma, coppia omosessuale aggredita al Gay Village: "Non baciatevi"
Parla Dino, il gay accoletallato a Roma: "Ho paura"
Alemanno e l'allarme omofobia: "Roma è una città tollerante"

Leggi tutto
Prossimo articolo