Influenza A, migliora il 24enne ricoverato a Monza

1' di lettura

Lievi segni di ripresa per il giovane degente all'ospedale San Gerardo, primo caso grave d'infezione da virus H1N1 riscontrato in Italia. Nel frattempo la madre ha chiesto chiarezza circa presunte negligenze nella prima assistenza a Parma

Il 24enne, trasferito d'urgenza dall'ospedale di Parma al San Gerardo di Monza, dà segni di lieve miglioramento, pur restando comunque gravi le sue condizioni. Il paziente, infatti, continua ancora a essere sottoposto a respirazione assistita e a protezione renale in dialisi continua. E' nel frattempo fuori pericolo il padre del giovane, che era stato contagiato, in forma blanda, dal figlio. La madre ha comunque chiesto chiarezza su quanto accaduto presso la struttura ospedaliera parmense, permanendo il dubbio circa presunte negligenze nella prima assistenza.

Leggi tutto