Migranti, respinti in 75 dalla Sicilia alla Libia

1' di lettura

Dopo l'accordo bilaterale tra Roma e Tripoli un ennesimo caso di allontanamento dalle acque italiane di decine di persone, partite dal continente nero sul filo della speranza. A bordo del gommone anche 15 donne e tre bambini

Un nuovo respingimento in Libia è stato deciso dal governo italiano nei confronti di 75 migranti a bordo di un gommone, intercettato questa mattina a circa 24 miglia a sud di Capo Passero. Le motovedette italiane sono intervenute quando hanno visto che l'imbarcazione si stava dirigendo verso le coste della Sicilia sud orientale.

Leggi tutto
Prossimo articolo