Sbarchi, è piena emergenza. Un morto a Malta

1' di lettura

Sull'isola sono arrivati due gommoni con 80 persone a bordo, fra cui un migrante morto, tre donne in gravidanza e una bimba. A Siracusa sono 55 i clandestini sbarcati. Crescono i dubbi sul ruolo di La Valletta sul naufragio di Lampedusa di giovedì

Dopo la tragedia di Lampedusa continuano gli sbarchi. Altri due gommoni con 80 immigrati, uno di loro morto, sono arrivati a Malta. A bordo 14 donne, tre in gravidanza e una bimba di sette anni. Sono in 55 invece i migranti arrivati a Siracusa e ad accrescere i dubbi sul ruolo de La Valletta nel naufragio di giovedì scorso spunta una foto. A scattare l'immagine, che risale al 19 agosto, è stato un aereo dell'agenzia Ue per la cooperazione nel settore della sicurezza alle frontiere. Secondo i maltesi, i migranti non hanno voluto essere soccorsi per poter arrivare in Italia. Intanto dal Cie di Lampedusa fanno sapere: "Siamo pronti a gestire qualsiasi emergenza".

Guarda anche:
"Nessuno s'è fermato", a SKY TG24 parla l'eritrea superstite
Naufragio eritrei, Malta mostra una foto: stavano bene

Leggi tutto