Roma Fiumicino, caos bagagli. Vertice in Campidoglio

1' di lettura

Valigie che scompaiono, altre che vengono inviate verso destinazioni improbabili. E' panico all'aeroporto della Capitale. Anche il sindaco Alemanno è incappato in diversi problemi

Il primo cittadino della Capitale, Gianni Alemanno, è una delle tante vittime del caos bagagli che ha colpito il principale scalo della Capitale, di ritorno da Venezia, il sindaco ha dovuto attendere le proprie valigie più di un'ora. "Un fatto inaudito - ha detto Alemanno - non dovrà mai più ripetersi". Per questo il 7 e l'8 settembre sarà convocata in Campidoglio una riunione apposita.

Per saperne di più:
Vacanze rovinate: come farsi rimborsare
Vacanze estive: guida online al bagaglio intelligente
Tajani, nel 2008 persi in Europa oltre 4 mln di bagagli

Leggi tutto