Immigrati, a Porto Empedocle 30 profughi soccorsi ieri

1' di lettura

Si tratta di parte dei 57 clandestini che si trovavano sul gommone affidato ieri alla Guardia di Finanza da un'unità militare maltese. Intanto ad Agrigento è iniziato l'interrogatorio di 3 dei 5 superstiti eritrei

Trenta clandestini hanno raggiunto nella notte Porto Empedocle accompagnati dalla Guardia Costiera. Fanno parte dei 57 profughi soccorsi ieri dalla Guardia di Finanza su un gommone dopo che un'unità militare maltese li aveva scortati fino alle acque territoriali italiane. Su quel gommone c'erano anche 4 donne e diversi minori. Come i compagni giunti nel pomeriggio, anche i 30 sbarcati nella notte erano stremati, con il terrore ancora negli occhi. Intanto ad Agrigento è iniziato l'interrogatorio di tre dei 5 superstiti eritrei.

Leggi tutto