Imprenditore ferito a fucilate nel Napoletano: è grave

1' di lettura

Un 53enne è rimasto vittima di un agguato davanti alla propria abitazione ed è ora ricoverato all'ospedale Cardarelli dopo essere stato raggiunto da diversi colpi al volto e alla nuca

Un imprenditore 53enne di Gragnano, a sud di Napoli, Giuseppe Caso, è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Cardarelli dopo essere stato aggredito a colpi di fucile mentre rientrava in casa insieme alla moglie, rimasta illesa. Secondo una prima ricostruzione, fornita dai carabinieri che indagano sul caso, l'aggressione si è verificata proprio davanti l'abitazione della coppia, diversi i colpi di fucile che hanno raggiunto l'uomo al volto e alla nuca.

Leggi tutto
Prossimo articolo