Bagnone, caccia al milionario. "Ma non sono io"

1' di lettura

Nel piccolo paese toscano baciato dalla fortuna si cerca di capire chi ha indovinato la sestina da oltre 147 milioni. Uno degli 'indiziati' a SKY TG24: "Non ho vinto io, altrimenti lo direi. E darei tutto al Comune"

Tanti 'sospetti', nessuna conferma. A Bagnone continua la caccia al fortunato che al Superenalotto ha centrato il "6" da oltre 147 milioni. Il primo identikit rimandava a un uomo del posto, di 47 anni. Ed ecco allora il grande 'indiziato', che però ai microfoni di SKY TG24 smentisce di ave vinto: "E' stato fatto il mio nome ma non ho sono stato io a vincere. Si è detto che quello che ha vinto ha 47 anni e quindi si è arrivati a me. Se avessi vinto lo direi e donerei quasi tutto al Comune per fare tante cose. Terrei per me solo qualcosina. E il lavoro non l'abbandonerei mai".

Leggi tutto
Prossimo articolo