Superenalotto, a Bagnone è caccia al vincitore

1' di lettura

Nel piccolo borgo medievale tra Liguria e Toscana è subito cominciata la festa per il "6" da oltre 157 milioni di euro centrato con una schedina da 2 euro. Tra gli abitanti si cerca di capire chi è il fortunato che ha indovinato la sestina

Bagnone, provincia di Massa Carrara. E' il piccolo borgo medievale tra Liguria e Toscana baciato dalla fortuna, ovvero dal Superenalotto, quello dove è stato centrato il "6" da 147.807.299,08 euro. La sestina vincente è stata indovinata con una schedina da due euro giocata al bar Biffi. In paese è stata subito festa, e subito è partita anche la caccia al fortunato vincitore. Il 6 mancava da 87 concorsi e da quasi sette mesi. L'ultima volta era uscito il 31 gennaio scorso.

Leggi tutto