Litiga con il padre per un 'Gratta e vinci' e lo uccide

1' di lettura

Un 47enne di Modica Alta, in provincia di Ragusa, è stato arrestato dai carabinieri per avere ammazzato a colpi di spranga l'anziano genitore dopo averlo accusato di avergli sottratto del denaro per tentare la fortuna

Un uomo di 73 anni è stato ucciso dal figlio di 47 anni, a Modica Alta, in provincia di Ragusa. Secondo quanto accertato dai carabinieri l'uomo avrebbe colpito il padre al culmine di un litigio, cominciato ieri sera, perché il genitore gli avrebbe sottratto del denaro per giocare al 'Gratta e vinci', situazione che si sarebbe protratta nel tempo. L'anziano è stato colpito più volte alla testa con una spranga di ferro. Il presunto omicida è stato arrestato dai carabinieri.

Leggi tutto
Prossimo articolo