Roma, 16enne stuprata. Arrestato rumeno

1' di lettura

Una studentessa è stata violentata ad Arcinazzo Romano nel corso d'una festa enogastronomica. I carabinieri hanno arrestato un 18enne dell'Est, arrivato da poco in Italia

Ad Arcinazzo Romano, una tranquilla località dell'alta Valle Aniene, una ragazza di soli 16 anni è stata violentata durante la tradizionale festa enogastronomica, che da 14 anni si svolge in paese. La studentessa ha  raccontato di essere stata avvicinata durante la kermesse da un ragazzo romeno diciottenne. Dopo poco e a poca distanza, in un luogo appartato, avveniva la violenza. Nel giro di poche ore i carabinieri, coordinati da Alessandro De Vico, sono riusciti a risalire al ragazzo, che lavora come guardiano notturno, e ad arrestarlo. "Non è la prima volta che accadono stupri e violenze di natura sessuale nel territorio di competenza della procura di Tivoli - spiega il procuratore Luigi de Ficchy -; anzi accadono più spesso di quanto la cronaca ne parli. Un deterrente sarebbe appunto una maggiore presenze delle forze dell'ordine sul territorio. E' un appello che faccio spesso ma che resta inascoltato".

Leggi tutto