Il caldo non dà tregua, è emergenza in 12 città

1' di lettura

Afa e temperature fino a 40 gradi da Nord a Sud. A Bolzano, Brescia, Civitavecchia, Firenze, Latina, Messina, Milano, Perugia, Rieti, Roma, Trieste, Venezia la situazione più difficile. Piogge al Nord nel week end. GUARDA IL METEO DELLA TUA CITTA'

Italia ancora alle prese con il grande caldo, con le temperature che in alcune ore del giorno hanno toccato i 40 gradi.
In 12 città secondo la Protezione civile le condizioni meteorogiche richiedono l'attuazione di interventi di prevenzione. Si tratta di Bolzano, Brescia, Civitavecchia, Firenze, Latina, Messina, Milano, Perugia, Rieti, Roma, Trieste e Venezia Secondo alcuni esperti la nuova ondata di calore non è eccezionale per la sua intensità ma per il periodo.
In ogni caso si dovrebbe tornare a respirare nel fine settimana. Si stanno verificando già i primi temporali al nord, nell'arco alpino: una boccata d'ossigeno grazie all'aria delle correnti atlantiche. A partire da domani pomeriggio i temporali si estenderanno anche alle zone pianeggianti settentrionali, per poi arrivare nella giornata di domenica su tutto l'arco appenninico. Questo permetterà un lieve calo delle temperature su tutta Italia, comunque nella media del periodo estivo.
Lunedì il tempo tornera' sereno con qualche instabilità nelle zone alpine. Il termometro tornerà a salire, secondo gli esperti, tra martedì e mercoledì, senza mai però toccare le temperature di questa settimana. Ci saranno al massimo 35-36 gradi sulle regioni tirreniche e sulle isole maggiori.

 Le previsioni di tutti gli oltre 8 mila comuni italiani su SKY Meteo24.it

Leggi tutto
Prossimo articolo