Abruzzo, consegnate le prime case in legno

1' di lettura

A San Demetrio, una delle zone colpite dal sisma del 6 aprile, sono state inaugurate 30 costruzioni antisismiche realizzate dalla Provincia autonoma di Trento. Daranno ospitalità a un centinaio di persone

Costruite in Trentino, assemblate in Abruzzo. Sono le prime case per le famiglie rimaste senza un tetto a causa del sisma del 6 aprile, abitazioni in legno costruite con criteri antisismici e consegnate a tempo di record. Sono state fornite dalla Provincia autonoma di Trento, dopo l'intesa siglata con la Provincia dell'Aquila il 9 maggio scorso. Le prime 30 sono state inaugurate a San Demetrio, altre 13 a Coppito. Due le tipologie: una per famiglie da 70 metri quadrati e una per coppia e single da 50 metri quadrati. Soddisfatta la gente, che almeno può abbandonare le tende per una vera casa.

Leggi tutto
Prossimo articolo