Superenalotto, regaleresti il tuo jackpot ai terremotati?

1' di lettura

Che si tratti di una parte o di tutto il montepremi giunto quasi a 144 milioni di euro, da Facebook ai giornali sono in molti a chiedere di dare agli abruzzesi i soldi vinti grazie alla dea fortuna. Tu cosa ne pensi? Vota il sondaggio

Riservare ai terremotati una fetta consistente del montepremi del superenalotto che, dopo l’ennesima fumata nera, ha raggiunto la quota di 143 milioni e 500 mila euro. E’ la proposta contenuta in un editoriale pubblicato oggi su Il Centro, quotidiano abruzzese.
“Mica tutto. Basterebbe assegnare agli aquilani la quota eccedente i cento milioni” scrive Roberto Marino. Il vincitore dovrebbe quindi rinunciare a 43,500 milioni di euro. L’invito a compiere quello che è definito “un gesto di coraggio” o “una mandrakata” è rivolto direttamente al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.
“Su Presidente, tiri fuori la lungimirante follia che ha portato i grandi del mondo tra le macerie e le ferite de L’Aquila. In fondo deve essere più semplice che convincere Obama o Angela Merkel a rischiare uno scossone nel bel mezzo del G8” continua l’editoriale.

La proposta avanzata dal quotidiano abruzzese non è però l’unica. Con lo stesso intento la settimana scorsa era scesa in campo anche Famiglia Cristiana, riprendendo una richiesta avanzata da monsignor Alberto D’Urso e da padre Massimo Rastrelli. Il giornale dei Paolini si era spinto più in là chiedendo di congelare il montepremi e devolverlo interamente ai terremotati di Abruzzo per fare un gesto di solidarietà ma anche per bloccare l’accanimento verso il gioco di azzardo che sta diventando “l’altra faccia di un’Italia sempre più povera”.

Ma pioniere in questo campo è stato ancora una volta Facebook. Sul social network l’appello è partito ad aprile, pochi giorni dopo il sisma che ha distrutto gran parte della provincia de L’Aquila. Oggi gli iscritti a Fiero di essere italiano, superenalotto ai terremotati (per visualizzare i link bisogna essere registrati a Facebook), uno dei tanti gruppi nati sul tema che propongono di azzerare il montepremi e darlo agli abruzzesi, hanno superato la soglia dei 700 mila.
“Auguro a tutti voi di vincere.. poi ditemi se li date tutti ai terremotati”, è il messaggio postato stamattina alle 10 da un utente che tra le righe sembra voler suggerire che tra il dire e il fare…

Che si tratti di tutto il montepremi o solo di una parte, che la decisione spetti al presidente del Consiglio o al buon cuore del vincitore, certo è che l’idea di utilizzare il montepremi per aiutare i terremotati occupa ormai la rete e i giornali.
E se fossi tu il vincitore cosa faresti? Vota il sondaggio in fondo alla pagina.

Leggi anche:
Superenalotto, cosa fare in caso di vincita
Superenalotto, Tremonti ha fatto jackpot
Vincite miliardarie, al cinema portano male
Cosa faresti se vincessi il superenalotto? Intervieni nel forum
Superenalotto, tedeschi a caccia del 6. Le foto

Leggi tutto