Palermo, si sfugge all'afa con un tuffo in pausa pranzo

1' di lettura

Caldo afoso in tutta Italia, ma nel capoluogo siciliano la vicinanza al mare semplifica le cose e c'è chi si difende dal clima rovente prendendo d'assalto le spiagge anche solo per cercare un'ora di refrigerio prima di tornare al lavoro

Ci sono pochi modi per sfuggire all'afa che ha preso d'assalto l'Italia in questi giorni. Ma a Palermo la vicinanza al mare semplifica le cose e c'è chi si difende dalla calura prendendo d'assalto le spiagge anche solo per cercare un'ora di refrigerio prima di tornare al lavoro. Lidi peraltro ancora affollatissimi di vacanzieri italiani e stranieri.

Leggi tutto
Prossimo articolo