Coca nei trolley, maxisequestro e arresti a Fiumicino

1' di lettura

Altro colpo della Guardia di Finanza all'aeroporto romano al traffico di droga diretto dal Sud America nel nostro Paese e poi nel nord dell'Europa. Polvere bianca stavolta nascosta nelle valigie, ma non passata inosservata ai controlli

Quattordici persone arrestate, 55 chilogrammi di cocaina sequestrati. E' questo il bilancio di una maxioperazione condotta dalla Guardia di Finanza nell'aeroporto romano di Fiumicino. I trafficanti, originari del Suriname, nascondevano la coca in trolley dotati di un doppio fondo che è stato agevolmente individuato dalle forze dell'ordine. La merce che trasportavano, proveniente dall'Argentina, era stata portata nel nostro Paese per poi essere convogliata in alcune città del nord Europa, come Amsterdam e Bruxelles.

Leggi tutto
Prossimo articolo