Vigilantes, inceppi nella trattativa Comune-governo

1' di lettura

La Prefettura ha posto una condizione: mediazione seria solo se prima i sette "gladiatori" scenderanno dal Colosseo. La protesta invece continua. Solo una delle guardie giurate è scesa dal monumento perché ha accusato un malore

Ci sono inceppi nei tentativi di trattativa tra Comune e governo sulla vertenza aperta dai vigilantes saliti per protesta sul Colosseo. La Prefettura ha posto una condizione: mediazione seria solo se prima i sette "gladiatori" scenderanno dal monumento. La protesta invece continua e questa sarà la quinta notte all'aperto per le guardie giurate. Solo una di loro è scesa dal monumento perché ha accusato un malore. E non è stata la sola a sentirsi male a causa del caldo in cui la protesta d'agosto ha preso vita.

Leggi tutto