Rave killer, due morti per overdose in poche ore

1' di lettura

Una 23enne lucana deceduta a causa di un malore dovuto al caldo o ad una overdose dopo un raduno non autorizzato nel Salento. Un 26enne israeliano ha perso la vita dopo aver partecipato ad una una festa in Molise

Due morti per overdose in due diversi rave party. Una donna di 23 anni è deceduta, al termine di un mega festa a basedi alcol e droga, nelle campagne tra Castro Marina e Marittima di Diso, in provincia di Lecce. Anche a Bocca della Selva in Molise c'è stata una vittima per overdose durante un rave. Si tratta di un 26enne di origini israeliane. Il giovane ha avvertito un malore ed è stato soccorso da due suoi amici che lo hanno accompagnato all'ospedale di Campobasso dove, però, è arrivato già morto.

Leggi tutto