Ricoverato per dolore alla gamba, muore in ospedale

1' di lettura

Acri, l'uomo era stato ricoverato per un dolore all'arto. La procura della Repubblica di Cosenza apre un inchiesta sul presunto caso di malasanità

La Procura della Repubblica di Cosenza ha avviato un'indagine per fare luce su un presunto caso di malasanità avvenuto nell'ospedale di Acri. Un uomo di 50 anni è morto dopo essere stato ricoverato per dei forti dolori ad una gamba. I familiari della vittima hanno denunciato che, durante la degenza in ospedale, le dita del piede destro dell'uomo erano diventate improvvisamente violacee, ma i medici si erano affrettati a rassicurarli: pochi minuti dopo, però, l'uomo è morto. La procura ha disposto il sequestro della cartella clinica e ha fissato l'autopsia.

Leggi tutto
Prossimo articolo