Padania, prima edizione "bilingue": italiano e dialetto

1' di lettura

Dopo la polemica delle fiction in vernacolo, sollevata dal ministro delle Politiche Agricole, la questione dialettale torna a essere al centro dell'attenzione con l'odierna tiratura del quotidiano "Padania" in italiano e in veneto

"L'idioma della Serenissima", che sembra a primo acchito evocare l'intramontabile nome di Goldoni, è la definizione cui sono ricorsi i leghisti per lanciare l'edizione in italiano e in veneto del numero odierno di "Padania". Il quotidiano d'Oltre Po ospita articoli in dialetto a firma di Federico Bricolo, Marino Finozzi, Roberto Chiambretti e del ministro delle Politiche Agricole Luca Zaia, che gli scorsi giorni aveva invitato la Rai a produrre fiction in vernacolo.

Leggi tutto