Mare assassino, 5 vittime in meno di un mese

1' di lettura

Continuano gli incidenti in mare, 5 persone sono rimaste uccise in meno di 30 giorni. 4 morti solo nel golfo di Napoli

Vacanze che si trasformano in tragedia. A Napoli, dopo due giorni di agonia in ospedale è morta Patrizia Cerbella, 47 anni, a causa delle gravissime ferite riportate alla testa. La donna era col marito a bordo di una pilotina al largo di Nisida quando è stata travolta da un gommone sopraggiunto a forte velocità. Alla guida un 20enne, ora indagato per omicidio colposo. E' la quarta vittima in meno di un mese nel golfo di Napoli. Anche in Liguria c'è stata una vittima, un sub è stato trovato morto ieri al largo di Recco. Stefano Ferri, 38 anni, è stato tranciato da un'elica.

Leggi tutto
Prossimo articolo